background

MANCINI NEL POST GARA CONTRO IL SASSUOLO: "QUESTA INTER E' LA BASE DI PARTENZA PER IL PROSSIMO ANNO"

Pubblicato il 14/05/2016
Conferenza post Sassuolo per il tecnico Mancini che analizza cosi l'andamento della gara contro la squadra emiliano: "Gli errori che hanno caratterizzato una parte della stagione li abbiamo fatti anche stasera. Nel primo tempo avevamo anche fatto abbastanza bene. Il primo gol è arrivato in modo sfortunato, poi però abbiamo commesso due ingenuità". L'idea è quella di usare l'impostazione di questa squadra per ripartire il prossimo anno da una base: "Da dove si riparte? Credo che l'Inter abbia una buona base. Va migliorata la base a disposizione. Come? È difficile dirlo adesso, vedremo nelle prossime settimane che cosa possiamo fare. In epoca di Financial Fair Play bisogna vedere quello che si potrà effettivamente fare. A volta bisogna anche aver fortuna in sede di mercato per prendere un giocatore bravo magari in prestito. Qualcuno che possa migliorarti senza incidere sul bilancio"
Delusione da parte del tecnico anche per l'andamento altalenante dei suoi ragazzi che in alcune occasioni non hanno espresso il 100%: "In quest'Inter, però, ci sono diversi giocatori che non hanno dato quello che si poteva aspettare: "Intanto non sono contento e io non sarei stato contento neanche di arrivare terzo. Per esempio se anche avessimo fatto i punti dell'andata, avremmo avuto 78 punti e non sarebbero comunque bastati per andare in Champions League. Cosa mai successa negli ultimi dieci anni e che non è successa in nessun campionato d'Europa. Poi son arrivate seconda e terza due squadre che hanno fatto tantissimi punti. Per ciò che riguarda i giocatori invece ce ne sono alcuni che erano alla prima stagione in Italia e che il prossimo anno dovranno fare molto di più. Ma molto di più perché se si vuol migliorare si deve, lo ripeto, fare molto di più, Murillo? Penso che Jeison abbia fatto un girone d'andata straordinario ma anche che è al primo anno nel campionato italiano e che per questo, nel girone di ritorno, abbia avuto qualche difficoltà. Ha fatto degli errori ma crescerà".