background

IL MANCIO COSTRETTO ALL'ADDIO, AL SUO POSTO L'OLANDESE FRANK DE BOER

Pubblicato il 08/08/2016
Redazione
Il contratto tra Roberto Mancini e l'Inter è stato risolto. Al suo posto arriverà l'ex allenatore dell'Ajax Frank De Boer, a cui verrà proposto un triennale da 1,5 milioni a stagione. La notizia ha trovato conferma in ambienti vicini a Mancini che, secondo quanto si apprende, è "molto dispiaciuto" ed è poi stata confermata sul ssito neroazzurro.

Alla base del divorzio contrasti insanabili con la proprietà e in particolare con il presidente Erick Thohir, legati a visioni differenti del mercato e al rinnovo del contratto di Mancini.

Nei giorni scorsi i vertici nerazzurri avrebbero quindi contattato De Boer, reduce dallo scudetto perso all'ultima giornata con l'Ajax, trovandone l'assoluta disponibilità.

Mancini percepirà una buonuscita tra i 2 e i 2,5 milioni di euro. Finisce qui la sua seconda esperienza all'Inter dopo una stagione e mezzo: era subentrato a Mazzarri il 14 novembre 2014. Annullata la conferenza stampa di presentazione di Cristian Ansaldi.

Nel comunicato ufficiale apparso sul sito dell'Inter, il club "ringrazia il tecnico per il lavoro svolto".