background

DE BOER LA VEDE DIVERSAMENTE: ''POTEVAMO VINCERE 4-1''

Pubblicato il 28/08/2016
"Abbiamo disputato una partita migliore della settimana scorsa, potevamo vincere anche 4-1 per quanto fatto nel secondo tempo. Non siamo contenti, ma partiamo da molto lontano: abbiamo già cambiato alcuni dettagli e sono fiducioso che potremo ottenere i tre punti già dalle prossime partite. La squadra ha creato molto".

Lo ha detto il tecnico dell'Inter, Frank De Boer, a Mediaset premium, commentando l'1-1 dei nerazzurri con il Palermo, a San Siro.

"Candreva dall'inizio? Sappiamo di avere molta qualità, lui poteva certamente partire dall'inizio - ha aggiunto l'allenatore olandese - ma ci sono altri giocatori altrettanto validi. Eder in questo momento sta meglio fisicamente rispetto a Candreva: la maggior parte dei giocatori non è ancora al top. Non voglio però focalizzarmi solo su alcuni, posso dire di aver visto l'energia che volevo in campo. Come mai non ho fatto il terzo cambio? Stavamo mettendo gli avversari sotto pressione, non vedevo motivo di cambiare sistema e interpreti".

"L'aspetto principale sul quale lavorerò in queste settimane è difficile da definire - ha concluso - perché molti giocatori andranno via con le Nazionali: dobbiamo migliorare fisicamente e capire il modo in cui i giocatori recepiscono gli insegnamenti".