background

MIHAJLOVIC: ''FINALE RAGGIUNTA, ORA TESTA AL CAMPIONATO''

Pubblicato il 01/03/2016
Redazione
 Federico Classetti


Obiettivo raggiunto. Il Milan è in finale di Coppa Italia. Queste le parole del tecnico 
Mihajlovic nel dopo gara contro l'Alessandria: "Per noi era fondamentale centrare la Finale, avere l’atteggiamento giusto e vincere in questo modo. Era importante mettere minuti nelle gambe di chi ha giocato meno, siamo riusciti in tutto. Abbiamo raggiunto il primo obiettivo stagionale, poi ci preoccuperemo della Finale, prima però dobbiamo pensare alla prossima partita di Campionato. Si vede che Menez e Balotelli sono ancora un po’ indietro, lo stesso vale per Luiz Adriano, però saranno molto importanti d’ora in poi. Luiz Adriano domani tornerà in gruppo. Romagnoli ha giocato bene, lo stesso vale per Zapata. Abbiamo 3 ottimi centrali con Alex, mi viene un po’ la voglia di giocare a 3 dietro, sono tutti e 3 dei titolari vediamo chi far giocare domenica. A fine primo tempo ho chiesto ai ragazzi di non fermarci perché dovevamo allenare la nostra testa, ci voleva una vittoria così larga per noi ma anche per fare un po’ paura ai nostri avversari. I ragazzi hanno dimostrato di avere l’atteggiamento giusto. Noi pensiamo a noi stessi, domenica sarà una partita difficile, il Sassuolo sta bene perché ha vinto a Roma. Se giochiamo come stiamo facendo ultimamente possiamo vincere. Vediamo in base a come procede la stagione se riusciremo a lottare fino al terzo posto fino in fondo. La squadra è sempre stata un bel gruppo, solo col lavoro potevamo uscire dal momento negativo e ce l’abbiamo fatta, abbiamo raggiunto la Finale ma siamo ancora sesti in classifica quindi ora cerchiamo di recuperare punti".

Adesso il Milan attende la seconda finalista tra la favorita Juventus (tre gol di vantaggio) e l'Inter che uscirà dalla partita di domani sera, sempre qui a San Siro.