background

FINALE: GERMANIA - ARGENTINA, LAHM: ''ABBIAMO GIOCATO MEGLIO DI LORO''. MASCHERANO: ''DOLORE IMMENSO''

Pubblicato il 13/07/2014
Dopo la vittoria del Mondiale, la gioia dei tedeschi è alle stelle. Ecco le parole dei protagonisti della partita:
 
LAHM - «Non so se siamo i migliori giocatori del mondo, ma abbiamo giocato meglio di loro». Queste sono le parole di Philipp Lahm, il capitano della Germania che parla al termine della gara contro l’Argentina che ha regalato il Mondiale alla Germania: «Ciò che siamo riusciti a fare oggi negli ultimi 20' è incredibile, è veramente incredibile. Non ci siamo mai scoraggiati e così siamo finiti sul più alto gradino del podio. Era il mio sogno - conclude Lahm - ed è proprio bello riuscire a vincere come prima squadra europea in America».

NEUER - La parola passa poi a Neuer, il miglior portiere di Brasile 2014: «Siamo felicissimi, tutti abbiamo remato in un'unica direzione. È bellissimo vincere in Brasile, l'onore va anche agli avversari in quanto oggi è stata una lotta. Ho sempre dato tutto per la squadra, il merito di questo successo è di tutti. Adesso bisogna festeggiare».
 
DELUSIONE ARGENTINA - E poi c’è la delusione argentina, quella di Biglia e Mascherano. «C'è molta tristezza – le parole del giocatore della Lazio - Abbiamo provato di tutto, ma abbiamo pagato qualche errore. Meritavamo un po’ di più. Potevamo arrivare ai rigori, in due-tre situazioni potevamo segnare ma non abbiamo fatto bene. Adesso la delusione è troppo grande». Gli fa eco Mascherano: «Il dolore è immenso. Abbiamo dato quello che potevamo e ci lamentiamo per noi stessi e per la gente. Era la nostra occasione, ci dispiace davvero tanto».