background

ITALIA-SPAGNA: SEGUI CON NOI LA CRONACA TESTUALE LIVE! (AUDIO RADIO1 RAI)

Pubblicato il 27/06/2016


Seguite con noi la cronaca testuale in diretta del match. Per scorrere gli eventi minuto per minuto vi basterà aggiornare questa pagina. Inseriremo la cronaca testuale del match, tweet dai profili ufficiali della Nazionale Italiana, dei nostri avversari e dei giocatori, foto, video e tanto altro. Inoltre potete ascoltare l'audio in diretta streaming direttamente da Radio Rai1 - A Tutto Campo. Quindi per aggiornare questa pagina e vedere tutti i contenuti aggiunti live potete cliccare sopra sul bottone 'refresh'!!!

Grazie a tutti per averci seguito su SOCCERHOUSETV.it ed anche sulla nostra diretta live video su Facebook pre e post match! Appuntamento per sabato alle 21 contro la Germania!!!
 



90' + 4 di gioco -
Finisce così. Italia 2 Spagna 0. Goal di Chiellini e Pellè. Eliminata la Spagna. Azzurri ai quarti di finale contro la Germania a Bordeaux.

90' + 1 di gioco - GGGGOOOOOOAAAAAAAAALLLL ITALIAAAAAAAAAAA!!!!!
Raddoppio degli azzurri con PELLE'!!! Assist di Darmian in area e poi grandissima botta di Pellè che non lascia scampo a De Gea. Partita archiaviata. Poco prima il direttore di gara turco aveva assegnato 4 minuti di recupero e la Spagna stava attaccando a testa basta, costringendo Buffon agli straordinari! Ma l'Italia ha trovato nel momento più difficile il guizzo vincente!

76' di gioco -
Ora la Spagna ha preso coraggio e tenta il tutto per tutto in avanti. Tra grandi parate consecutive di Buffon che salva la situazione. Ma l'Italia soffre in difesa. Forse è arrivato il momento per Conte di cambiare qualcosa in mezzo al campo e di inserire forze fresche.

54' di gioco -
Il secondo tempo inizia con lo stesso ritmo del primo. Italia migliore nel possesso di palla ed anche nel numero delle occasioni gol. Eder vicinissimo al raddoppio. Contropiede, tiro in porta solo davanti a De Gea ed ancora una volta il portiere spagnolo salva il risultato.

45' + 1 di gioco -
Termina 1 a 0 per l'Italia il primo tempo, in virtù del gol di Chiellini. Azzurri che meritano il vantaggio e che negli ultimi minuti gioco avrebbero potuto segnare il 2 a 0 grazie ad una grandissima azione con tiro sotto l'incrocio dei pali di Giaccherini, sventato dalla strepitosa parata di un grandissimo De Gea.

41' di gioco -
La Spagna prova a reagire attaccando a testa bassa ma sembra confusa. L'Italia forte del gol del vantaggio continua a tenere il possesso palla e a gestire il match. Cartellino giallo per Nolito.

33' di gioco -
GOOOOAAAAAAAAAALLLLLL ITAAAALIAAAAAAA!!!!!!!!!!!! Calcio di punizione dal limite. Batte Eder un tiro forte ed angolato che supera la barriera. De Gea respinge ma non blocca, arriva CHIELLINI che ribatte in porta! Azzurri meritatamente in vantaggio!!!

22' di gioco -
Partita che da qualche minuto cammina su binari più equilibrati. La Spagna ora in difesa sembra più sicura e ha iniziato ad applicare il suo possesso palla così come lo conosciamo. In ogni caso al momento non si registrano azioni particolarmente pericolose degli spagnoli. L'Italia continua comunque a giocare in scioltezza. Conte può essere contento.

10' di gioco -
Italia in avanti costantemente in questo inizio di partita. Pellè vicinissimo al gol del ventaggio. Colpo di testa nell'area spagnola indirizzato all'angolino basso alla sinistra di De Gea. Grandissima parata del portiere. Subito dopo rovesciata di Giaccherini e palla che si stampa sul palo. Ma il direttore di gara aveva fermato l'azione per gioco pericoloso.

ore 17.59 -
Questa volta i tifosi italiani presenti sugli spalti sono moltissimi e tutti in maglia azzurra, proprio come aveva chiesto Antonio Conte. Inni nazionale italiano cantato da tutti a squarciagola. Davvero emozionante!

ore 17.53 -
Ecco le FORMAZIONI UFFICIALI di Italia-Spagna:

Italia (3-5-2): Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Florenzi, Parolo, De Rossi, Giaccherini, De Sciglio; Pellé, Eder.
Spagna (4-3-3): De Gea; Juanfran, Piqué, Sergio Ramos, Jordi Alba; Fabregas, Busquets, Iniesta; David Silva, Morata, Nolito.