background

GERMANIA - ITALIA, AZZURRI GIA' AL LAVORO. TAVECCHIO: ''I TEDESCHI CI TEMONO''

Pubblicato il 28/06/2016
Nemmeno il tempo di festeggiare per la vittoria sulla Spagna e il conseguente passaggio ai quarti che gli azzurri di Antonio Conte sono già in campo per prepararsi alla sfida delicata contro la Germania. l’Italia dovrà fare a meno di Thiago Motta che già diffidato, ieri ha preso il secondo giallo e quindi dovrà scontare un turno di stop. Non ci sarà nemmeno Antonio Candreva: sta ancora combattendo con lo stiramento e la sua assenza nella partita di sabato è quasi certa. 
A preoccupare è anche De Rossi che ieri ha lasciato il campo per un dolore alla coscia.
Buffon, Bonucci, Chiellini, De Rossi, Eder, Sirigu, Barzagli, Zaza, Insigne, De Sciglio e Pellè, sono gli 11 diffidati che saranno a rischio nella gara contro la Germania. Chi di questi si prenderà il secondo giallo, salterà l’eventuale semifinale altrimenti, le ammonizioni saranno annullate.
Tra infortunati, squalificati e diffidati, questo è il quadro che si profila per Antonio Conte per la difficile sfida di sabato. I tedeschi fanno paura per il loro gioco ma soprattutto per la continuità
Chi non sembra temere i teutonici però è Carlo Tavecchio che a Radio Anch’io Sport ha detto: «La Germania deve preoccuparsi di questa Italia. Ieri avranno visto anche loro che abbiamo fatto una signora partita, senza subire il tiki taka spagnolo. Conte studierà bene tutte le situazioni e noi ci presenteremo in campo con la solita voglia di vincere. Abbiamo vinto con il gioco  sono orgoglioso, mai avuto dubbi che avremmo vinto».
Se lo dice lui…