background

FONSECA: ''E' STATA UNA PARTITA APERTA. ORA TESTA ALL'AJAX''

Pubblicato il 03/04/2021
C’è scontentezza in casa Roma per la vittoria che si stava concretizzando al Mapei Stadium e che è invece sfumata a soli 5 minuti dalla fine, col goal di Raspadori che ha riaperto naturalmente tutto il fuoco incrociato verso Fonseca e verso la Roma nel complesso. Nel postgara di Reggio Emilia tuttavia l’allenatore dei giallorossi Paulo Fonseca non ha particolari rimpianti da muovere: ”Dal punto di vista strategico abbiamo fatto bene. È stata una partita aperta, con possibilità per le due squadre. Non siamo entrati bene. ma poi ci siamo sistemati. Il Sassuolo vuole avere sempre l’iniziativa e l’ha avuta, ma anche noi abbiamo creato situazioni. Non mi aspettavo di subire il goal del Sassuolo, ma è anche merito loro. A volte succede. Per come hanno fatto il secondo goal è merito loro”.
 
Alla luce del mezzo passo falso della Roma e delle vittorie invece di Lazio, Napoli ed Atalanta, ora la corsa per il 4° posto Champions si fa molto più dura, ma per Fonseca e per la Roma il discorso non si è chiuso questo pomeriggio: ”No, continuiamo a lottare. Ora pensiamo all’Europa League”.
Non c’è comunque in Fonseca la convinzione di dover invertire la tendenza giovedì contro l’Ajax: ”Non servirà un’altra Roma… Penso che la Roma abbia fatto una buona partita con un buon atteggiamento…”

Al fischio finale Paulo Fonseca è entrato in campo per contestare a Pairetto la sua decisione di non far calciare la punizione alla Roma, nonostante fosse ormai tutto pronto per l’esecuzione: nel dopogara tuttavia l’allenatore portoghese non ha voglia di polemizzare e punta a minimizzare il tutto: ”No, ho detto che ha fatto una grande partita. È difficile per noi nel finale non avere quella punizione, ma Pairetto ha fatto una grande partita”.
 
Alla luce di alcune assenze nell’11 titolare di oggi, c’è la sensazione che Fonseca abbia voluto far riposare alcuni giocatori ”di peso”, come per esempio Dzeko e Pedro, con la speranza di averli al meglio giovedì contro i lancieri dell’Ajax. Sperando di rivedere giovedì anche Smalling, fondamentale in questa squadra per ridare alla difesa la solidità perduta… Queste le parole di Fonseca sul possibile rientro dell’inglese: ”Smalling? Vediamo come starà questa settimana. Con l’Ajax mi aspetto di averlo…”. E’ un dato di fatto comunque che, senza Chris, la difesa non sempre faccia delle belle figure…: ”E’ vero, abbiamo subìto due goal, ma oggi sul secondo era merito del Sassuolo. Quando stiamo vincendo, non dobbiamo subire goal…”
Per quanto riguarda invece la formazione odierna, Fonseca nega di aver fatto pretattica:  ”Io ho scelto la miglior squadra per questa partita. Abbiamo molti problemi, ma non ho pensato alla gara di giovedì. Ho pensato solo a oggi, visto che era una partita difficile. Ma la prossima sarà una partita molto difficile, l’Ajax è molto forte”.