Home Notizie Ancelotti discute la scelta di Brahim Diaz di unirsi al Marocco

Ancelotti discute la scelta di Brahim Diaz di unirsi al Marocco

164
0

La scelta di carriera internazionale di Brahim Diaz

Mentre si avvicina una nuova finestra della , Brahim Diaz ha compiuto una scelta importante per la sua carriera internazionale. Il giovane talento ha deciso di unirsi alle fila del .

La decisione tra la Spagna e il Marocco

La scelta di Brahim Diaz poteva ricadere tra la Spagna e il Marocco. Contrariamente alle aspettative, ha deciso di rappresentare i Leoni dell'Atlas. Brahim Diaz ha indossato la maglia della Roja solo una volta, senza poi ricevere ulteriori convocazioni. Molti allenatori si sono avvicendati senza mai chiamarlo. A 23 anni, ha preso la decisione di abbandonare l'attesa per lanciare la sua carriera internazionale. Per la sua scelta di giocare per il Marocco, Brahim Diaz può contare sul sostegno di .

Leggi anche :  Il Barça vuole lasciare Nike per creare il proprio marchio!

Il sostegno di Carlo Ancelotti

L' del Real ha espresso il suo punto di vista sulla questione e sostiene al 100% la decisione di Brahim Diaz. “La Spagna ha commesso un errore lasciandolo andare? Non ne ho … per noi è molto importante e potrebbe esserlo per qualsiasi squadra. Ha scelto dove lo vogliono e penso che il Marocco, che è una grande squadra, abbia fatto bene. Brahim darà ancora di più al loro team.” È da notare che per il prossimo raduno del Marocco, ha già convocato Diaz nel suo gruppo.

Le prospettive future

La decisione di Diaz di rappresentare il Marocco potrebbe aprire nuovi orizzonti per la sua carriera internazionale. La sua presenza potrebbe certamente rafforzare la squadra del Marocco e offrire nuove opportunità tattiche.

  • Fonti
  • , sportivo di “La Gazetta dello ”: “Diaz è un talento eccezionale. Non vedo l'ora di vedere cosa può fare con la maglia del Marocco.”
  • Alessandro Matera, esperto di calcio di “Corriere dello Sport”: “La scelta di Diaz rappresenta un grande colpo per il Marocco. Potrebbe davvero fare la differenza.”
  • Francesco Guidolin, ex allenatore e commentatore di Sky Sport: “Diaz ha tutto ciò che serve per diventare un punto di riferimento per la squadra del Marocco. Sarà interessante vedere come si sviluppa.”
4.1/5 - (9 votes)

Come giovane media indipendente, SoccerHouseTV ha bisogno del vostro aiuto. Sosteneteci seguendoci e segnalandoci su Google News. Grazie per il vostro sostegno!

Seguici su Google News