Home Notizie Arda Turan, una nuova polemica scoppia a Barcellona!

Arda Turan, una nuova polemica scoppia a Barcellona!

172
0

Il si trova nel bel mezzo di una controversia legale

Arda Turan, calciatore turco, ha trascorso due stagioni e mezzo poco proficue al FC , durante le quali ha segnato 15 gol in 55 partite ufficiali con la maglia azulgrana. Ora, tuttavia, Turan si trova di nuovo sotto i riflettori, questa volta a causa di un processo legale. Il motivo? Il proprietario della casa in cui viveva l'accusa di aver causato danni per un importo di 230 000 .

Aspetti burocratici ritardano la procedura

Secondo quanto riferito da El Periódico de España, il proprietario della casa ha presentato un'azione legale presso l'Audience Provinciale di Barcellona, dopo aver ricevuto il permesso di procedere per vie legali. Tuttavia, alcuni intoppi burocratici nella notifica a Turan hanno fatto sì che la procedura dovesse avviata nuovamente. El Periódico de España afferma inoltre di aver avuto accesso al rapporto d'esperto che fa parte del caso, il quale include fino a 500 foto che dimostrano chiaramente l'entità dei danni.

Leggi anche :  Kepa, la bruttissima notizia sul suo futuro!

Una casa di lusso sconvolta da festaioli indisciplinati

La lussuosa residenza, situata ad e valutata 18 milioni di euro, ha subito gravi danni, stando alle parole del proprietario. Quest'ultimo sostiene che gli amici di Turan, approfittando della sua assenza, abbiano organizzato feste sfrenate che hanno causato danni sostanziali alla proprietà, arrivando perfino a utilizzare le tende come altalene sessuali.

Il comportamento negligente di Arda Turan

Oltre ai danni causati dai suoi amici, secondo il proprietario della villa, Arda Turan avrebbe contribuito personalmente al degrado della casa. “Hanno lasciato cicche di sigaretta ovunque, anche sui mobili. Quando guardavano il calcio e veniva segnato un gol, gettavano il telecomando della televisione nella piscina. Un telecomando da mille euro! Ne ha lanciati una decina o una quindicina”, ha raccontato il proprietario. Questi si è inoltre rammaricato per il cambiamento di atteggiamento dell'ex calciatore turco, che al momento della firma del di locazione aveva dimostrato una notevole attenzione per la pulizia, arrivando a disinfettare la villa per rimuovere eventuali tracce biologiche dei precedenti inquilini “non musulmani”.

  • Per ulteriori dettagli su questo caso, consigliamo di consultare l'articolo di Gianluca Di Marzio, esperto giornalista sportivo italiano e autorevole voce nel del calcio.

  • Per un'analisi più dettagliata del comportamento dei calciatori fuori dal campo, consigliamo il libro “Fuoriclasse: vita e vizi dei calciatori” di Paolo Condo, esperto di calcio e giornalista di lunga data.

  • Per una prospettiva più ampia sulle questioni legali che coinvolgono i calciatori, consigliamo l'articolo “Calciatori e legge: un rapporto complicato” di , noto avvocato specializzato in sportivo.

4/5 - (10 votes)

Come giovane media indipendente, SoccerHouseTV ha bisogno del vostro aiuto. Sosteneteci seguendoci e segnalandoci su Google News. Grazie per il vostro sostegno!

Seguici su Google News