Home Notizie Aymeric Laporte non ha perdonato Pep Guardiola!

Aymeric Laporte non ha perdonato Pep Guardiola!

123
0

Aymeric Laporte parla apertamente della sua decisione di lasciare il Manchester City

Il di Al-Nassr, Aymeric Laporte, è stato il protagonista del programma A Diario, dove ha discusso la sua decisione di lasciare il Manchester City, la sua visione della squadra nazionale e la sua vita in Arabia.

La frustrazione di Laporte come motivo del suo trasferimento ad Al-Nassr

“Ho deciso di lasciare la City per una serie di motivi. Credo che fosse il momento giusto, considerando le circostanze della vita e la mia situazione nella squadra. Quando passano uno o due anni e non stai giocando nell'ambiente giusto per te, diventa frustrante. Non stai dando il meglio di te. Puoi fare tutti gli sforzi che vuoi, ma alla fine del giorno, mi sono sempre sentito più a mio agio come centrale, e non tanto come ala. Semplicemente, non è la posizione ideale per me. Inoltre, durante gli ultimi tre anni a City, sono stati reclutati molti altri difensori centrali.” Ha spiegato Laporte.

Leggi anche :  Luis Fernandez si dice deluso dal PSG!

La decisione di Laporte di cercare nuove opportunità

“Era il momento per me di andare avanti, non di restare. Non ero un titolare fisso e volevo giocare in ogni partita. Volevo semplicemente avere più di gioco. In , c'erano molte opportunità, ma non erano quelle che mi soddisfacevano di più. Quindi ho deciso di fare qualcosa di diverso, di prendere una pausa da qui, di cambiare aria e forse di tornare con più forza.” Ha aggiunto Laporte.

Laporte sulla sua preferenza per il Manchester City in Champions League

“Se qualcuno non vuole qui, dovrebbe dirlo… e buona fortuna. Questo è quello che di solito si dice. Per molti giocatori, non è stato così, ma non mi dilungherò su questo argomento. Ho deciso di andare via e sono riuscito a farlo. È tutto. Per quanto riguarda la Champions League, non andrei con qualsiasi squadra… Preferirei la City perché ci ho passato più tempo. Alla fine, è il mio club da quasi sette anni. Cinque , molti titoli e molti bei momenti passati insieme. Andrei con la City.” Ha concluso Aymeric Laporte.

  • Fonti: La Gazzetta dello , Corriere dello Sport, .
  • Specialisti: Alessandro De Calò, sportivo; , ex calciatore ed esperto di calcio; Roberto Baggio, ex calciatore ed esperto di calcio.
4.7/5 - (6 votes)

Come giovane media indipendente, SoccerHouseTV ha bisogno del vostro aiuto. Sosteneteci seguendoci e segnalandoci su Google News. Grazie per il vostro sostegno!

Seguici su Google News