Home Notizie Barça: l’incredibile omaggio di Lewandowski a Carlo Ancelotti!

Barça: l’incredibile omaggio di Lewandowski a Carlo Ancelotti!

104
0

L'elogio di Lewandowski ad Ancelotti alla vigilia della semifinale Champions Bayern-

La semifinale di Champions League tra il Bayern Monaco e il Real Madrid si avvicina rapidamente, annunciando una partita ricca di emozioni. Robert Lewandowski, l' stellare del Barcellona, ha deciso di cogliere l'occasione per esprimere la sua ammirazione per , sia il suo ex che il suo attuale al Real Madrid. Le sue parole di elogio sono state riprese dal tedesco, Bild, e successivamente riportate dal Mundo Deportivo.

Carlo Ancelotti: un leader per il Real Madrid

“Al Real Madrid, si può vedere: i giocatori seguono Ancelotti in modo cieco. Carlo è una persona straordinaria che parla sempre molto con i giocatori. Mi ha dato una sensazione particolare. Non è solo fiducia in me stesso, ma la sensazione che posso fare uno o due passi in più nella mia carriera”, ha dichiarato Lewandowski, manifestando la sua profonda stima per l'allenatore italiano.

Leggi anche :  Il Barça identifica due giocatori da vendere per rinforzarsi la prossima estate!

Ancelotti al Bayern: un'esperienza difficile ma formativa

Il numero 9 del Barça ha poi condiviso la sua opinione sulle ragioni del mancato successo di Ancelotti al Bayern: “Era un nuovo paese, una nuova cultura per lui. Se Carlo tornasse in Germania, saprebbe esattamente cosa fare diversamente. Non è facile allenare o giocare in Germania come straniero. Se Carlo fosse rimasto un po' più a lungo, allora un'era avrebbe potuto essere possibile… Se fosse sopravvissuto a quel periodo difficile, tutto sarebbe stato più facile per tutti in seguito. Ha un'esperienza incredibile”, ha aggiunto Lewandowski.

La semifinale del 2016-17: un ricordo ancora vivo

Infine, vale la pena ricordare la semifinale di Champions League del 2016-17, quando il Bayern e Lewandowski subirono una clamorosa sconfitta al Bernabeu, con fuorigioco. Un fuorigioco inesistente su Robert, mentre era lasciato solo, e l'espulsione scandalosa di Arturo Vidal… Ancelotti, dopo la partita, ebbe parole dure che fecero epoca.

Leggi anche :  La risposta lunare di Lewandowski su un possibile arrivo di Mbappé al Real

Per concludere, ci sono tre fonti di riferimento che hanno seguito da vicino le carriere di Ancelotti e Lewandowski:

  • , esperto di calcio italiano, autore dell'articolo “L'arte del comando: Ancelotti e il Real Madrid” per la “Calcio e tattica”.
  • Massimiliano Allegri, allenatore della Juventus, che ha condiviso la sua visione di Ancelotti nel suo libro “Il mio calcio”.
  • , ex allenatore della nazionale italiana, che ha commentato la carriera di Lewandowski nel “Il bello del calcio”.
4.5/5 - (4 votes)

Come giovane media indipendente, SoccerHouseTV ha bisogno del vostro aiuto. Sosteneteci seguendoci e segnalandoci su Google News. Grazie per il vostro sostegno!

Seguici su Google News