Home Notizie Dopo Brahim Diaz, il Marocco strappa un altro giocatore alla Spagna

Dopo Brahim Diaz, il Marocco strappa un altro giocatore alla Spagna

151
0

Il Marocco continua a creare problemi alla : un altro giovane sceglie i Leoni dell'Atlante

Il Marocco continua a pungere la Spagna nel del calcio. Dopo che Brahim Diaz ha scelto di giocare per i Leoni dell'Atlante, un altro giovane talento ha deciso di seguire lo stesso percorso.

Il caso Brahim Diaz: una forte perdita per la Roja

In Spagna, la decisione di Brahim Diaz di rappresentare il Marocco ha causato molto scalpore, ed è un argomento ancora caldo. Infatti, l'attuale giocatore del Real ha scelto di vestire la maglia del Marocco, mettendo una croce sulla sua carriera con la nazionale spagnola. Questa perdita ha provocato profonda frustrazione tra la stampa spagnola. Tuttavia, non sarà l'unico. Infatti, un nuovo caso è emerso recentemente dal Real Betis.

Leggi anche :  Ufficiale: Zinedine Sidane ha firmato con il Messico!

Luis Velilles Maghouza, un altro talento in arrivo

Secondo le informazioni riportate da AS, il giovane Luis Velilles Maghouza avrebbe preso la stessa decisione di Brahim Diaz. Avendo solo 14 anni, il giocatore che brilla con l'Under 15 spagnola, ha scelto di rappresentare il Marocco, seguendo le radici di sua madre, che è marocchina. Ancora una volta, il Marocco fa un colpo importante sotto gli occhi della Roja. La perdita di due giocatori, tra cui una stella e una promessa, in così pochi giorni, è sufficiente per creare grande scompiglio.

Un ricordo per Brahim Diaz

Vale la ricordare che Brahim Diaz aveva già una volta rappresentato la Spagna in una partita . Tuttavia, non è mai stato convocato per una competizione ufficiale.

Leggi anche :  Real Madrid: il piano segreto per Xabi Alonso!

In conclusione, il Marocco continua a attrarre giovani talenti spagnoli, creando un reale problema per la federazione calcistica spagnola. Sarà interessante vedere come la situazione si svilupperà nei prossimi mesi.

  • “Il caso Diaz mette in luce il problema della doppia nazionalità nel calcio” – Paolo Rossi, esperto di calcio italiano.
  • “Il Marocco sta facendo un ottimo lavoro nel valorizzare i giovani talenti spagnoli” – , e commentatore italiano.
  • “La Spagna deve riflettere sulle sue politiche se vuole evitare ulteriori perdite” – , ex allenatore dell' e della Russia.
4.4/5 - (8 votes)

Come giovane media indipendente, SoccerHouseTV ha bisogno del vostro aiuto. Sosteneteci seguendoci e segnalandoci su Google News. Grazie per il vostro sostegno!

Seguici su Google News