Home Notizie Eden Hazard conferma il suo ritorno sui campi!

Eden Hazard conferma il suo ritorno sui campi!

319
0

ritorna sul campo di calcio

Non è ancora il momento di dire addio al calcio per Eden Hazard. Nonostante abbia annunciato il suo ritiro, il giocatore belga ha in programma di tornare in campo una volta di più.

Alla fine di ottobre, Eden Hazard ha partecipato a una partita di beneficenza a favore delle Pièces Jaunes. Ora, il belga è pronto a calzare nuovamente le scarpe da calcio. Infatti, Eden Hazard giocherà un'altra partita di beneficenza, ma questa volta sarà in , il 23 febbraio. In quest'occasione, l'ex dei Diables Rouges ha confermato la sua presenza all'evento. Tuttavia, è importante sottolineare che anche altre leggende del calcio parteciperanno all'evento.

Leggende del calcio riunite per la beneficenza

Questa partita, organizzata dalla piattaforma culturale “Life“, vedrà la presenza di giocatori come Ricardo Kaka, , Roberto Carlos e . Non dobbiamo inoltre dimenticare altre leggende come Arsène Wenger e Antonio Conte. Eden Hazard ha confermato la sua presenza attraverso i suoi canali di social media. Ricordiamo che tutti i proventi di questa partita andranno alla Fondazione Education Above All (EAA). Un'ottima iniziativa per sostenere l'istruzione dei bambini non scolarizzati. Anche se Eden Hazard ha deciso di non giocare più a livello professionistico, continua a moltiplicare le partite di beneficenza per una buona causa.

Leggi anche :  Benzema, svelato il suo nuovo club in Europa!

Il calcio per una buona causa

Il ritorno di Eden Hazard sul campo è una grande notizia sia per i fan del calcio che per una buona causa. Il belga dimostra ancora una volta il suo impegno non solo nel mondo del calcio, ma anche nel sociale. Con la sua partecipazione a questo evento, Hazard si unisce a un gruppo ristretto di leggende del calcio che usano la loro influenza per aiutare chi è meno fortunato.

4.5/5 - (4 votes)

Come giovane media indipendente, SoccerHouseTV ha bisogno del vostro aiuto. Sosteneteci seguendoci e segnalandoci su Google News. Grazie per il vostro sostegno!

Seguici su Google News