Home Notizie Fine dei dibattiti: “Non c’è confronto con Maradona, Messi è il migliore”

Fine dei dibattiti: “Non c’è confronto con Maradona, Messi è il migliore”

61
0

La scelta di Pedro tra e Diego Maradona per il titolo di miglior calciatore di tutti i tempi

Nel corso di una recente intervista, l'ex stella del FC Barcelone, Pedro, ha manifestato la sua preferenza tra Lionel Messi e Diego Maradona per il titolo di miglior calciatore di tutti i tempi. Quest'ultimo ha dichiarato che avrebbe posizionato il suo ex compagno di squadra Messi al di sopra di tutti gli altri. Ha addirittura affermato che non vi è alcuna possibile comparazione tra i due giocatori argentini.

Il ruolo chiave di Pedro nella squadra della

Nonostante i suoi 36 anni, Pedro rappresenta attualmente un elemento fondamentale nel meccanismo della squadra della Lazio, guidata da . L'ex internazionale spagnolo ha recentemente superato le 100 presenze con la maglia delle Eagles, realizzando 19 reti e fornendo 11 assist. Con la Lazio, l'ex calciatore del ha già disputato 14 partite in questa stagione, quattro delle quali in Champions League.

Leggi anche :  David Beckham omaggia Ferguson: "Devo tutta la mia carriera a questo Signore"

Pedro: “Messi, non c'è confronto con Maradona”

In un'intervista esclusiva rilasciata a , Pedro ha espresso la sua opinione su Lionel Messi e sullo status di campione del mondo detenuto dall'argentino. L'ex attaccante del Chelsea è stato molto chiaro nella sua scelta: “Messi. Non c'è confronto con Maradona. I suoi numeri sono incredibili. In tutte le epoche del calcio, ci sono stati molti giocatori straordinari, come , Maradona, Cruyff. Ma per me, se devo scegliere, sceglierei senza dubbio Messi”, ha dichiarato.

Pedro e la sua carriera accanto a Lionel Messi

La posizione di Pedro non sorprende, dato che ha trascorso gran parte della sua carriera a Barcellona giocando accanto a Lionel Messi. All'inizio del decennio 2010, l'attaccante ha avuto un ruolo fondamentale nella squadra blaugrana di , che non ha smesso di conquistare successi. Pedro era nella posizione ideale per assistere alle meraviglie realizzate da La Pulga, avendo condiviso il campo con lui 270 volte e realizzato 54 reti. Prodotto dell'illustre accademia de La Masia, il campione del mondo 2010 ha trascorso sette anni ricchi di trofei a Barcellona, conquistando tutti i riconoscimenti del club. Pedro ha vinto 21 trofei durante la sua carriera con il club catalano.

  • Gazzetta dello Sport: rivista di riferimento per il calcio italiano, sempre pronta a fornire approfondimenti e analisi dettagliate.
  • Corriere dello Sport: quotidiano sportivo italiano di lunga tradizione, riconosciuto per la sua copertura del calcio nazionale e internazionale.
  • : emittente televisiva di riferimento per il calcio, fornendo interviste esclusive e reportage approfonditi.
Leggi anche :  Erling Haaland: il segreto dietro la sua abilità di accumulare gol!
4.5/5 - (4 votes)

Come giovane media indipendente, SoccerHouseTV ha bisogno del vostro aiuto. Sosteneteci seguendoci e segnalandoci su Google News. Grazie per il vostro sostegno!

Seguici su Google News

Articolo precedenteUna stella del Napoli non lo nasconde: “Ronaldo è il giocatore che mi ha dato più emozioni”
Articolo successivoMalouda critica Boehly: “Non ha portato nulla al Chelsea dal suo arrivo”
Marco è uno scrittore e reporter di SoccerHouseTV.it, un sito di notizie italiano di calcio. Ha sempre avuto una grande passione per l'attività giornalistica ed è un grande appassionato di calcio. È uno dei principali contributori a SoccerHouseTV.it dove scrive articoli sul calcio italiano e internazionale. È un esperto di calcio e offre sempre una prospettiva unica e ben informata su tutti gli argomenti che tratta. Ha trascorso molti anni a documentare le novità, le partite e le storie dei giocatori e dei club di calcio.