Home Notizie Il Giappone chiede una piccola fortuna ad Andrés Iniesta!

Il Giappone chiede una piccola fortuna ad Andrés Iniesta!

118
0

Il fisco giapponese richiede 3,5 milioni di euro ad Andrés Iniesta

Dopo la sua partenza dal Barcellona, Andrés Iniesta si è trasferito in Giappone, più precisamente al . Ha passato diverse stagioni nella lega giapponese prima di trasferirsi negli Emirati Arabi Uniti la scorsa . Ora, però, si scopre che l'ex star blaugrana è nel mirino delle autorità fiscali giapponesi.

Le autorità fiscali giapponesi prendono di mira l'ex star del Barça

quanto riferito, le autorità fiscali giapponesi stanno chiedendo circa 3,5 milioni di euro ad Andrés Iniesta. Si sostiene che il calciatore abbia omesso di dichiarare i suoi guadagni durante il suo soggiorno in Giappone. Questo è quanto riportano i media giapponesi venerdì, citati da Mundo Deportivo.

L'ex della Nazionale spagnola è uno dei tre calciatori stranieri che hanno giocato per squadre giapponesi ed è ora richiesto dall'ufficio delle imposte giapponese per il mancato rispetto delle sue obbligazioni fiscali. Questa omissione rappresenta un totale non dichiarato di 2,1 miliardi di yen (12,7 milioni di euro), secondo quanto riferito dal pubblico emittente NHK venerdì.

Leggi anche :  Lionel Messi fa una grande confessione sulla Coppa del Mondo 2022!

Iniesta sotto l'occhio del fisco giapponese

Inoltre, fonti non specificate citate dalla NHK riferiscono che l'Ufficio regionale delle imposte di , sotto la cui si trova la città di Kobe, ha stabilito che Iniesta ha omesso di dichiarare circa 860 milioni di yen (circa 5,2 milioni di euro) in relazione ai suoi onorari contrattuali con il Vissel Kobe. Ricordiamo che Iniesta ha giocato per il club tra luglio 2018 e lo stesso mese dell'anno scorso. Pertanto, le autorità giapponesi ritengono che Iniesta fosse un residente fiscale del Giappone. Ha vissuto lì con la sua famiglia nella città di Kobe, dove era ambasciatore culturale.

Il fisco giapponese richiede ad Iniesta il pagamento di arretrati

Di conseguenza, le autorità fiscali giapponesi chiedono ad Iniesta 580 milioni di yen, compreso un supplemento per gli arretrati d' accumulati. Quindi, l'agenzia delle imposte giapponese ha concluso che Iniesta e gli altri due calciatori stranieri non hanno correttamente presentato le loro dichiarazioni fiscali durante un certo periodo. E questo, nonostante avessero vissuto in Giappone.

Leggi anche :  Dramma in Messico: Un calciatore assassinato durante la partita!

Inoltre, i due altri calciatori sono il sudcoreano Kim Jin-hyeon, portiere del , che non avrebbe dichiarato 700 milioni di yen (4,2 milioni di euro), e l'attaccante brasiliano , noto come “Patric”, che non avrebbe dichiarato 600 milioni di yen (3,6 milioni di euro). Ora resta da vedere come reagirà Andrés Iniesta a questa notizia.

  • Fonti: Mundo Deportivo, NHK, Ufficio delle imposte di Osaka
  • Esperti: Paolo Maldini, ex calciatore e dirigente sportivo italiano; , allenatore di calcio italiano; Massimo Mauro, ex calciatore e commentatore televisivo italiano.
4.7/5 - (6 votes)

Come giovane media indipendente, SoccerHouseTV ha bisogno del vostro aiuto. Sosteneteci seguendoci e segnalandoci su Google News. Grazie per il vostro sostegno!

Seguici su Google News