Home Notizie Il Miglior 2023: Lionel Scaloni affronta tutti i detrattori di Messi!

Il Miglior 2023: Lionel Scaloni affronta tutti i detrattori di Messi!

201
0

Le difese di Lionel Scaloni a dopo le critiche

Il calciatore argentino, Lionel Messi, ha recentemente raggiunto un altro trionfo individuale con il premio The Best 2023. Tuttavia, molte voci hanno cominciato a mettere in discussione il rinnovato successo della stella . In mezzo a questo scenario di dubbi, il suo connazionale e selezionatore dell'Argentina, Lionel Scaloni, è salito sul ring per difendere il suo capitano. Ha preso l'occasione per respingere tutti gli avversari dell'otto volte vincitore del Pallone d'Oro.

Scaloni respinge le critiche a Messi

Il selezionatore argentino Lionel Scaloni ha respinto le insinuazioni secondo le quali Lionel Messi non meritava il titolo di Miglior giocatore maschile della FIFA per l'anno 2023. Crede che o avrebbero potuto vincere questo premio. Tuttavia, ha definito ‘strano' il dibattito sulla questione se l'ex giocatore del lo meritasse o no. Ha colpito coloro che mettevano in discussione il premio e ha affermato:

Leggi anche :  Jan Oblak si confronta con Joao Félix: "Manchi di coerenza nel tuo calcio"

“Credo che il dibattito vada oltre il calcio. Non credo che ci sia un dibattito tra i calciatori o i tecnici sul perché l'abbia vinto. Se Haaland o Mbappé l'avessero vinto, sarebbe stato altrettanto buono. È una questione di media. Discutere il perché Lionel Messi l'abbia vinto quando le persone del del calcio votano, è strano”.

Messi: un anno da record

Ricordiamo che Lionel Messi aveva vinto il titolo di campione della Ligue 1 con il PSG e la Coppa di Lega con l'Inter nel 2023. Il periodo di consegna del premio è iniziato il giorno dopo la Coppa del Mondo FIFA 2022, vinta dall'Argentina.

Leggi anche :  "Non dovrebbe giocare contro le grandi squadre", Zinchenko paga caro

La parola agli esperti

Alcuni esperti del calcio italiano hanno espresso la loro opinione su questa questione:

  • Paolo Condò, di SkySport, ha detto: “Messi è un grande campione, le critiche sono spesso ingiuste.”
  • , noto analista calcistico, ha affermato: “Scaloni ha ragione, il dibattito sul premio di Messi è strano e fuori luogo.”
  • , ex attaccante della Nazionale Italiana e commentatore per la Rai, ha commentato: “Messi è Messi, non c'è nulla di più da aggiungere.”

In conclusione, sebbene ci siano state delle critiche, Lionel Messi continua a dimostrare il suo valore nel calcio mondiale e la sua importanza per la nazionale argentina.

4.5/5 - (6 votes)

Come giovane media indipendente, SoccerHouseTV ha bisogno del vostro aiuto. Sosteneteci seguendoci e segnalandoci su Google News. Grazie per il vostro sostegno!

Seguici su Google News