Home Notizie Ivan Rakitic svela la grande differenza tra il Barça e il Real!

Ivan Rakitic svela la grande differenza tra il Barça e il Real!

113
0

Le riflessioni di Ivan Rakitic dal campo saudita

Il calciatore croato Ivan Rakitic sta vivendo con entusiasmo la sua esperienza in , dove ha immediatamente attirato l'attenzione con le sue prestazioni sul campo. L'ex del ha parlato a vari mezzi di , tra cui l'ultimo, il podcast locale MicsPod, offrendo il suo punto di vista su vari argomenti tra cui le differenze tra Barcellona e Real , AS.

Nostalgia dei trionfi con il Barcellona

“Abbiamo perso la Champions League nel 2018 e 2019 a causa nostra. Certamente, i nostri avversari se la sono meritata. Tuttavia, ritengo che non abbiamo lavorato abbastanza duramente. Forse ci eravamo stufati di vincere. Quando si vince così tanto, ci si distrae, non si presta attenzione ai dettagli e si finisce per perdere”, ha ammesso Rakitic con una certa nostalgia.

Leggi anche :  Brahim Diaz giustifica la sua scelta per il Marocco!

Su Messi e Suarez

Rakitic ha poi dedicato qualche parola ai suoi ex compagni di squadra, Messi e Suarez: “Leo Messi è il migliore di tutti i tempi. Se lo volesse, potrebbe il miglior terzino sinistro del mondo. Non era però il ideale per dirti cosa fare, perché era unico, diverso. Per quanto riguarda Luis Suárez, ha due lati. Uno in campo e l'altro fuori. È una bestia, ti abbatte alla prima occasione”.

Il cambiamento generazionale tra Barcellona e Real Madrid

“Il Barcellona cambia generazione troppo rapidamente, Madrid lo fa più gradualmente. Modric e Kroos sono ancora nel club, si prendono cura dei giovani. Al Barcellona ci sono cambiamenti troppo veloci”, ha confidato Rakitic.

Leggi anche :  José Mourinho decide sul suo futuro!

Parole di esperti del calcio

  • Secondo , noto giornalista e critico sportivo italiano, la riflessione di Rakitic sul cambiamento generazionale tra Barcellona e Real Madrid “rappresenta un fenomeno interessante nel calcio moderno, in cui l'esperienza dei giocatori più anziani è fondamentale per guidare i giovani”.
  • L'esperto di calcio italiano, , ha commentato le parole di Rakitic su Messi e Suarez: “Le sue parole svelano la grandezza di questi due campioni, ma anche le loro debolezze umane”.
  • Infine, l'analista di calcio Guido De Carolis ha sottolineato come “le parole di Rakitic sul Barcellona riflettono i cambiamenti che il club sta attraversando, una transizione tra vecchie e nuove generazioni che non è sempre facile da gestire”.
4.4/5 - (9 votes)

Come giovane media indipendente, SoccerHouseTV ha bisogno del vostro aiuto. Sosteneteci seguendoci e segnalandoci su Google News. Grazie per il vostro sostegno!

Seguici su Google News