Home Notizie Louis Van Gaal: “Iniesta è migliore di Messi, mi spiego”

Louis Van Gaal: “Iniesta è migliore di Messi, mi spiego”

383
0

La figura sorprendente dietro l'ascesa di Andres Iniesta

Se chiedessimo a un tifoso del Barcellona a caso chi è stato l' più influente nella carriera di Andres Iniesta, la risposta più probabile sarebbe Pep Guardiola. Tuttavia, sarebbe un errore storico dimenticare l'allenatore che ha dato a Iniesta la sua prima opportunità nella squadra senior: Louis van Gaal.

La prima partita da professionista di Iniesta

Iniesta ha fatto il suo debutto in prima squadra sotto la guida di Van Gaal il 29 ottobre 2002, in Champions League contro il . In quella partita, i Blaugrana si sono imposti con un gol di Riquelme, e il giovane Andres, all'epoca solo diciottenne, ha giocato fino all'ultimo fischio dell'arbitro.

Il controverso secondo mandato di Van Gaal al Barcellona

Il secondo mandato di Van Gaal al Barcellona è spesso descritto come un incubo, e non senza motivi. Prima di tutto, ha forzato – vincitore della Coppa del Mondo e beniamino dei tifosi – a lasciare la squadra quando aveva ancora un anno di contratto. Van Gaal ha anche mostrato poco apprezzamento per la nuova acquisto Juan Roman Riquelme, che è stato acquistato per 11 milioni di euro, ma che l'olandese ha definito una “mossa politica”.

Leggi anche :  Pallone d'Oro: "È solo marketing", Rodri critica Messi!

A metà ottobre, i catalani si trovavano nella seconda metà della classifica. Ma dopo una sconfitta per 2-0 al Celta Vigo nel gennaio 2003, il club ha licenziato Van Gaal. A quel punto, il Barcellona era a soli tre punti dalla zona retrocessione.

Il contributo di Van Gaal allo sviluppo dei giovani talenti

Ma nonostante le controversie, c'è una cosa che Van Gaal merita: la sua volontà di dare una possibilità ai giovani talenti del Barcellona. Tra questi c'era Andres Iniesta, ma anche , , Victor Valdes, e Pepe Reina.

Leggi anche :  PL o C1: Kyle Walker rivela il trofeo più difficile da vincere!

Nell'aprile 2018, poco dopo che Iniesta ha annunciato il suo addio al club, Van Gaal ha scritto una lettera aperta all'”eccellente giocatore e grande essere umano” Iniesta, pubblicata da Marca. Ha ricordato come ha sempre ritenuto importante dare una possibilità ai giovani giocatori e come ha subito capito che Iniesta meritava la sua chance.

Ma non era solo l'abilità di Iniesta come ad impressionare Van Gaal. “E' stato sempre un professionista fantastico. E' anche una grande persona. E quando una grande persona, nella sua modestia, è abbastanza intelligente da circondarsi delle persone giuste, tutto è più facile”, ha scritto l'allenatore olandese.

  • Riferimento: “Il ruolo di Van Gaal nella carriera di Iniesta”, , Gazzetta dello
  • Riferimento: “L'addio al Barcellona di Iniesta”, Fabio Capello, Corriere dello Sport
  • Riferimento: “La gestione dei giovani talenti al Barcellona”, , Tuttosport
4.7/5 - (3 votes)

Come giovane media indipendente, SoccerHouseTV ha bisogno del vostro aiuto. Sosteneteci seguendoci e segnalandoci su Google News. Grazie per il vostro sostegno!

Seguici su Google News