Home Notizie Roma: la grande mossa di Mourinho prima della sua partenza!

Roma: la grande mossa di Mourinho prima della sua partenza!

121
0

Il curioso addio di alla

La partenza di José Mourinho dalla Roma è stata piuttosto insolita. Nonostante i tifosi lo adorassero e i risultati non fossero cosi' negativi da giustificare un licenziamento, la sua relazione con la squadra era bipolare. Un gesto significativo del tecnico portoghese prima di lasciare il club romano è stato rivelato di recente.

Un gesto simbolico che racconta una storia

Da un lato, c'erano giocatori come Dybala, che avevano sostenuto Mourinho fino alla fine. Dall'altro, c'erano quelli che erano stanchi dei suoi metodi. Questo ha creato una divisione che alla fine si è rivelata irreparabile. Eppure, José, che non tace mai e dà un significato a ogni suo gesto, ha salutato la Roma con un gesto simbolico dal messaggio inequivocabile.

Non si può negare il fatto che molti giocatori della squadra attuale della Roma hanno migliorato il loro livello grazie a Mourinho. Tra questi, uno dei più importanti, . Il italiano è stato a lungo un giocatore chiave, una sorta di prolungamento del suo sul campo. Ma durante questa stagione, qualcosa si è rotto tra loro, come è successo anche con altri giocatori. È passato dallo status di titolare indiscutibile a quello di riserva regolare. E sebbene si sia parlato di problemi puramente sportivi, c'è stato altro.

Leggi anche :  Puyol esclude Messi: "È il giocatore più importante nella storia del Barça"

Un messaggio di addio molto speciale

Così, dopo essere stato licenziato dalla Roma, Mourinho si è sentito tradito da alcuni dei suoi giocatori. Non ha menzionato i nomi di coloro che lo hanno deluso. Ma lo ha mostrato, come riferito da “Il Messaggero” citato da . Mourinho ha restituito l'anello commemorativo che il club gli aveva dato per aver vinto la Conference League. Coincidenza o no, lo ha lasciato nello spogliatoio di Pellegrini. Era un messaggio per sottolineare che si sentiva tradito da alcuni dei giocatori per i quali aveva dato il cuore.

Leggi anche :  "Con la sua reputazione, non può più allenare il Liverpool", Steven Gerrard è sotto attacco

Inoltre, a differenza di altre fasi della carriera dello “Special One”, la Roma aveva qualcosa di speciale per lui. Le aveva rubato il cuore. Non ha mai smesso di gridare il suo desiderio di rimanere più a lungo nel club. Ma a volte, l'amore non basta.

Il futuro di Mourinho dopo la Roma

Dopo essere stato licenziato dalla Roma, il suo nome è sulla lista di tutti i grandi club che stanno cercando un nuovo allenatore. Ma finora, Mourinho non ha ancora trovato una destinazione. L'Arabia ha anche fatto delle forti offerte per lui, senza successo fino ad ora. A 61 anni, ha ancora una lunga strada da percorrere nella sua ricchissima carriera.

  • Fonte: “Gazzetta dello ”, giornale sportivo italiano.
  • Fonte: “Corriere dello Sport”, giornale sportivo italiano.
  • Fonte: “”, giornale sportivo italiano.
4.3/5 - (7 votes)

Come giovane media indipendente, SoccerHouseTV ha bisogno del vostro aiuto. Sosteneteci seguendoci e segnalandoci su Google News. Grazie per il vostro sostegno!

Seguici su Google News