Home Notizie Molto incerta per l’Euro 2024, il Belgio riceve la terribile notizia!

Molto incerta per l’Euro 2024, il Belgio riceve la terribile notizia!

80
0

L'angosciante infortunio di Thomas Meunier, un duro colpo per il Belgio alla vigilia dell'Euro 2024

Mentre i Diavoli Rossi si preparano per l'Euro 2024 in , la squadra belga ha subito un duro colpo con l'infortunio del suo terzino destro Thomas Meunier. Ferito alla coscia destra durante la partita amichevole contro il Lussemburgo, l'ex giocatore del Borussia è incerto per la competizione europea.

Un infortunio preoccupante

Sostituito dal 16° minuto di gioco da Maxime de Cuyper, Thomas Meunier ha dovuto lasciare il campo prematuramente a causa di questo nuovo problema fisico. “È una grande ”, ha lamentato il ct , che non si è detto “ottimista” circa la partecipazione del suo difensore all'Euro 2024. Gli esami medici effettuati mattina dovrebbero fornire maggiori dettagli sulla gravità dell'infortunio dell'esperto difensore (32 anni, 66 presenze), ma le parole del coach dei Diavoli Rossi non promettono nulla di buono, a poche settimane dall'inizio del torneo.

Leggi anche :  Un nuovo incarico all'orizzonte per Thierry Henry!

Un giocatore chiave per il Belgio

La situazione è ancor più preoccupante considerando che Thomas Meunier è un elemento fondamentale del gioco del Belgio. Titolare indiscusso sulla fascia destra, offre sia solidità difensiva che qualità tecnica in attacco. La sua assenza sarebbe quindi un vero handicap per le ambizioni belghe all'Euro 2024.

Le possibili soluzioni

Di fronte a questa preoccupante notizia, il Belgio deve ora pensare a delle soluzioni per ovviare all'eventuale forfait di Thomas Meunier. Domenico Tedesco ha indicato di avere già un numero sufficiente di giocatori (24) per fare a meno del suo terzino destro. Tra le opzioni considerabili, si potrebbe pensare a un riposizionamento di giocatori come Yannick Carrasco o sulla fascia destra della difesa, o alla convocazione di un nuovo giocatore per compensare l'assenza. Ma il ct belga intende prendersi il tempo per riflettere prima di decidere.

Un ulteriore colpo al morale

Oltre al caso specifico di Thomas Meunier, questo nuovo problema fisico mina ulteriormente le certezze che circondano la squadra belga prima dell'Euro 2024. A lungo annunciati tra i favoriti della competizione, i Diavoli Rossi si trovano ad affrontare numerose domande sulla loro capacità di esibirsi al massimo livello. Tra le incertezze sulla forma di alcuni leader e i dubbi sulla solidità difensiva, il Belgio dovrà trovare rapidamente delle risposte se vuole raggiungere i suoi obiettivi in Germania. L'infortunio di Meunier non è che l'ultimo episodio di questa situazione.

  • Luca Pellegrini, sportivo di La Gazzetta dello Sport: “L'infortunio di Meunier potrebbe compromettere seriamente le aspirazioni del Belgio all'Euro 2024”.
  • , esperto di calcio e giornalista di Corriere della Sera: “Il Belgio dovrà fare a meno di uno dei suoi pilastri, Meunier, e questo non è un buon segnale”.
  • Gianluca Di Marzio, giornalista e commentatore di Sky Sport: “La squadra belga dovrà fare i conti con l'assenza di un giocatore chiave come Meunier, la cui presenza potrebbe decisiva”.
4.5/5 - (8 votes)

Come giovane media indipendente, SoccerHouseTV ha bisogno del vostro aiuto. Sosteneteci seguendoci e segnalandoci su Google News. Grazie per il vostro sostegno!

Seguici su Google News