Home Notizie Ufficiale: Wayne Rooney ha trovato una nuova squadra!

Ufficiale: Wayne Rooney ha trovato una nuova squadra!

204
0

si unisce al Plymouth Argyle

Libero da un bel po' di , Wayne Rooney è pronto a riprendere il servizio. L' ha trovato un nuovo club adatto alle sue dimensioni.

Ritorno al servizio

Non ancora realmente adatto per il livello più alto, Wayne Rooney ha mostrato i suoi limiti e ha trovato un altro club. Infatti, era libero come il vento da quando era stato licenziato dal a gennaio. Tuttavia, tutto è pronto per il ritorno di Wayne Rooney molto presto. Si è infatti ufficialmente impegnato con il Plymouth Argyle, un club del Championship (D2 inglese). È stato sabato che il club ha annunciato l'arrivo dell'ex United.

Leggi anche :  Real Madrid: la risposta esilarante di Mbappé su una possibile firma!

Annuncio del club

“La sua nomina è il risultato di un lungo e approfondito processo di reclutamento, nel corso del quale sono stati intervistati un certo numero di manager e allenatori molto esperti. Tuttavia, Wayne si è affermato come il candidato ideale per Argyle (…) L'esperienza di Rooney come manager ha dimostrato il suo carattere forte e la sua capacità di combattere contro ogni avversità”, ha scritto il club.

✍️ Siamo lieti di annunciare la nomina di Wayne Rooney come nostro nuovo allenatore.

Benvenuto ad Argyle, Wayne.#pafc

– Plymouth Argyle FC (@Argyle) 25 maggio 2024

Leggi anche :  Il PSG prepara 130 milioni di euro per il sostituto di Kylian Mbappé!

Le parole di Rooney

Anche Wayne Rooney è molto felice di trovarsi alla guida di un nuovo club. “Accettando questo ruolo al Plymouth Argyle, ho la sensazione di fare un passo avanti nella mia carriera (…) È l'opportunità di partecipare a un progetto entusiasmante. Non vedo l'ora di contribuire a costruire un gruppo di giocatori in grado di praticare un calcio espansivo e di intrattenere la Green Army”.

Fonti:

4.9/5 - (7 votes)

Come giovane media indipendente, SoccerHouseTV ha bisogno del vostro aiuto. Sosteneteci seguendoci e segnalandoci su Google News. Grazie per il vostro sostegno!

Seguici su Google News