Home Notizie Dopo il Cruzeiro, Ronaldo vuole vendere il Real Valladolid!

Dopo il Cruzeiro, Ronaldo vuole vendere il Real Valladolid!

92
0

Il Fenomeno: Ronaldo Nazario

Dopo una carriera stellare, Ronaldo Nazario si è cimentato nell'acquisto e nella gestione di alcuni club professionistici. La leggenda del calcio brasiliano ha assunto la presidenza del Real in Spagna e del Cruzeiro in Brasile, club che ha contribuito a formare il suo straordinario talento. Tuttavia, dopo la vendita del club sudamericano, l'ex stella del Real Madrid mira a disfarsi anche della squadra europea.

Fenomeno all'opera

Nel 2021, Il Fenomeno ha preso le redini del Cruzeiro quando il club militava nella seconda divisione brasiliana. Il club stava attraversando una grave crisi finanziaria e di gestione, che lo aveva fatto retrocedere nel 2019. In qualità di salvatore, Ronaldo ha acquisito il 90% delle azioni del club, con l'obiettivo di risollevare la sua vecchia squadra e riportarla al suo livello originale. Sotto la sua guida, il club è riuscito a risalire immediatamente in prima divisione. L'ex fuoriclasse del Real Madrid è riuscito addirittura a dimezzare il debito del club. Tuttavia, alla fine ha deciso di vendere il club il mese scorso, avendo compiuto la sua missione.

“Ho compiuto la mia missione. La mia idea era sempre stata quella di ricostruire il Cruzeiro, riportarlo al suo posto e, quando fosse il momento giusto, passare il testimone a qualcuno di adeguato”, ha dichiarato il campione del mondo brasiliano.

Leggi anche :  Lothar Matthaus rivela una verità sul futuro di Hansi Flick!

Le difficoltà al Real Valladolid

Prima del Cruzeiro, nel 2018, Il Fenomeno aveva preso le redini del Real Valladolid. Inizialmente aveva acquisito il 51% del club spagnolo. Nel 2020, la sua quota nel club, di cui era diventato presidente e azionista di maggioranza, è salita all'80%. Tuttavia, i risultati sul campo non sono stati all'altezza delle aspettative. Con l'ex giocatore del Barça alla guida, il Valladolid è retrocesso due volte in seconda divisione. Durante la cerimonia di vendita del Cruzeiro, il brasiliano ha ammesso che il club spagnolo avrebbe subito la stessa sorte. Ha quindi annunciato la vendita della squadra spagnola. “Sarò molto veloce (nel rispondere), il Valladolid è il prossimo”, ha dichiarato. Questo dovrebbe presto diventare realtà.

Il percorso di un campione

Il nativo di ha iniziato la sua carriera al Cruzeiro prima di trasferirsi in . Inizialmente si è trasferito al PSV Eindhoven nei Paesi Bassi. Dopo solo due stagioni, ha fatto un breve passaggio al Barça nella stagione 1996/97. In seguito si è trasferito in all'Inter Milan. Da lì, è passato alla formazione galactica del Real Madrid nel 2002. Con i Merengues, Ronaldo ha vinto una Champions League nel 2006/07.

Leggi anche :  Preso di mira dall'Arabia Saudita, Aubameyang prende una grande decisione!

A livello personale, ha vinto due volte il Pallone d'Oro (1997 e 2002). È stato inserito nel 100 dal suo connazionale, la leggenda Pelé e la FIFA. Il Fenomeno è stato eletto miglior calciatore dell'anno FIFA nel 1996, 1997, 2002 e ha vinto il Golden Boot europeo nel 1997. Tra il 1994 e il 2011, in 17 anni, Ronaldo Nazario ha giocato 98 partite con la maglia gialla brasiliana, segnando 62 . Ha vinto due Coppe del Mondo con la Seleção nel 1994 e nel 2002, perdendo la finale nel 1998 contro la . Un palmarès individuale e collettivo molto ricco è al suo attivo. Questo lo rende uno dei migliori giocatori della storia del calcio.

  • Fonte: Corriere dello Sport, , esperto di calcio italiano e internazionale.
  • Fonte: Gazzetta dello Sport, , giornalista e storico del calcio italiano.
  • Fonte: , Gianni Piva, esperto di calcio brasiliano e internazionale.
4.2/5 - (5 votes)

Come giovane media indipendente, SoccerHouseTV ha bisogno del vostro aiuto. Sosteneteci seguendoci e segnalandoci su Google News. Grazie per il vostro sostegno!

Seguici su Google News